Binance lancia il proprio marketplace di NFT

-

A giugno di quest’anno, Binance lancerà il proprio marketplace di NFT, con l’obiettivo di farlo diventare il punto di riferimento di questo settore in costante crescita.

Il nuovo marketplace riunirà artisti, creatori ed appassionati di criptovalute da tutto il mondo, quindi aspettatevi di veder nascere centinaia di collaborazioni tra questi utenti ed una delle aziende meglio inserite nel panorama crypto mondiale.

Binance NFT condividerà lo stesso sistema di account di Binance.com, permettendo così ai propri utenti di accedere comodamente al marketplace insieme agli altri servizi offerti dalla piattaforma di Changpeng Zhao.

Per le collezioni della categoria “Premium Event”, gli artisti riceveranno il 90% del ricavato dalla vendita, cifra che rappresenta un nuovo punto di riferimento nel settore.

Il marketplace debutterà con due categorie principali:

  1. la “Premium Event” per le collaborazione più ricercate;
  2. la “Trading Market” che permetterà agli utenti di creare facilmente NFTs ogni giorno a costi minimi.

Gli utenti potranno anche depositare i propri NFTs nella categoria “Trading Market” e scegliere di metterli in vendita o all’asta, in cambio di costi di commissione da pagare veramente minimi.

Binance chiederà in cambio un costo per l’operazione pari all’1% del valore di scambio dell’NFT, inoltre i venditori riceveranno un 1% in royalty per tutti i successivi scambi che riguarderanno il loro NFT.

“Binance serve milioni di utenti in tutto il mondo, molti dei quali avranno adesso la possibilità di accedere allo spazio NFT. In linea con il nostro impegno volto a preservare la libertà della moneta di scambio nel mondo, ed a costruire un ecosistema sempre più inclusivo, il marketplace Binance NFT supporterà anche i creatori minori e non solo quelli più grandi, offrendo loro la maggiore liquidità nel settore ed i costi di sistema più bassi”, ha dichiarato Changpeng Zhao, amministratore di Binance.

Mirko Catapanohttps://www.cryptoquotidiano.it
Laureato in Economia con lode, inizia a lavorare nel settore tecnologico nel 2010 co-fondando Spot IT, un'azienda di IT trading di cui è ancora socio. Consulente per aziende, start up e liberi professionisti. Imprenditore appassionato di blockchain e criptovalute, fonda CryptoQuotidiano nel 2020.

Condividi l'articolo

Post recenti

Google search engine

Categorie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Commenti recenti